Just Keep Moving #004

Ciao! Eccoci qui, siamo arrivati anche alla quarta puntata di JKM! Se anche piccolo, per me è già un bel traguardo essere arrivato qui! Ma iniziamo subito. Se nei primi tre episodi ho introdotto il perché io abbia deciso di scrivere questa serie di articoli, e da dove ne ho tratto ispirazione, oggi entreremo nel vivo del discorso. Ti racconterò come sta andando la stesura di Venti Decimi. Partendo dal presupposto che non ho mai scritto un libro in vita mia, ho deciso di fare una breve indagine per cercare di capire quale metodo sarebbe stato meglio utilizzare. Su Internet si trovano diverse campane, ma il consiglio generale è quello di scrivere su un foglio tutto ciò che vuoi sia incluso nel libro, e strutturarne le parti. Partiamo quindi dal titolo, e da quello che sarà il DNA del libro.

Ho deciso di intitolarlo “Venti Decimi” perché il mio obiettivo è che, chi lo legga, possa trarne spunti che gli permettano di guardare alla propria vita con degli occhi completamente diversi. Ripeto molto spesso che ho la certezza che se la maggior parte delle persone dovessero essere realmente consapevoli dell’importanza delle piccole cose, vivrebbero ogni giorno come un dono. Attraverso le mie esperienze, voglio raccontare gli ostacoli che ho incontrato e come li ho superati, le emozioni che ho provato in quei momenti, quando tutto sembrava perduto.

Si dividerà in tre parti, Inferno, Purgatorio e Paradiso. Queste tre sezioni saranno “i piatti principali”, e da contorno ci saranno parti minori che daranno vita alla storia, e completeranno il puzzle. Ad oggi, mentre scrivo questo post, sto lavorando su “Inferno”. Penso che, emotivamente, sarà la parte che mi prosciugherà di più! Più scrivo e più riaffiorano ricordi che credevo dimenticati, e la riesumazione non è sempre piacevole. Per farvi capire, è come quando ascolti una canzone che ti ricorda un periodo triste della tua vita. Riaffiorano tutte le vecchie sensazioni, i ricordi e, senza nemmeno sapere come, ti ritrovi a rivivere quei momenti. Non è piacevole, questo lo ammetto, ma non è neanche insuperabile.

Per quanto riguarda il blog, e questa serie di articoli, ho così tante idee da non dormirci la notte. Prima fra tutte, ho deciso di pubblicarne tre a settimana, nei seguenti giorni: domenica, mercoledì e venerdì. L’orario è ancora da definire, ma penso sarà sempre dopo cena. Diventerà un appuntamento fisso per chi lo segue, e avendo io delle scadenze potrò gestire meglio il mio tempo ed organizzarmi in funzione di esse. Ci rivediamo, quindi, mercoledì.

2 pensieri su “Just Keep Moving #004”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *